Microfono ai giovani / #KidsWannaKnow

Questa attività offre agli studenti la possibilità di mettersi nei panni di un giornalista per intervistare esperti della cooperazione internazionale. Realizzeranno un’intervista filmata con l’aiuto di un cameraman dell’ONU.

Interviste realizzate dai giovani

Gli studenti scelgono una tematica della cooperazione internazionale (salute, settore umanitario, migrazioni, ecc.) e preparano le domande da rivolgere all’esperto, organizzati in classe in gruppi di cinque. In seguito si recano all’ONU per incontrare ed effettuare un’intervista filmata con l’aiuto di un cameraman delle Nazioni Unite. Il progetto si rivolge ai giovani che desiderano avvicinarsi alla cooperazione internazionale. È possibile partecipare anche in maniera individuale.

Tematiche

Diritti umani
Economia, lavoro e sviluppo
Ambiente
Ginevra internazionale
I mestieri della cooperazione internazionale
Umanitario, rifugiati e migrazioni
Sport

 

Internet, poste e telecomunicazioni
Pace e disarmo
Popolazione, cultura e istruzione 
Proprietà intellettuale
Salute
Scienze e ricerca
Sistema delle Nazioni Unite
Trasporti

 

 

Lista non esaustiva

Esempi di domande

•    Cosa significa per Lei aver vissuto molti anni con la valigia in mano?
•    Ci racconta il suo primo giorno di lavoro?
•    Cosa l’ha colpita di più nel corso della sua carriera?
•    Quanti sono i rifugiati nel mondo?
•    Quale paese inquina di più?
•    Che cos’è Ebola? Come proteggere le popolazioni dalle pandemie?
•    Perché una sede dell’ONU si trova a Ginevra?

In collaborazione con

Greycells

Perception Change Project

 

Video

Svolgimento

1. Scegliere una tematica della cooperazione internazionale.

2. Ottenere una breve biografia dell’esperto da intervistare.

3. Comporre in classe cinque domande sull’esperienza professionale e personale dell’esperto da intervistare.

4. Recarsi all’ONU per l’intervista.

5. Visionare il video e apprezzarne il risultato!