Visite, incontri e dibattiti

A richiesta degli insegnanti, si organizzano visite e incontri dibattito insieme alle organizzazioni internazionali e non governative per le classi di livello secondario I e II.

Un’attività per capire e discutere le grandi questioni mondiali con un esperto

visite

Durante questi incontri, specialisti spiegano in maniera viva e interattiva il loro ruolo e l’azione della loro organizzazione. È l’occasione per gli studenti di discutere e porre domande su temi spesso complessi.

Queste attività possono integrarsi in un percorso pedagogico al fine di approfondire la riflessione degli studenti su un tema d’attualità. La Fondazione Eduki può organizzare una o più attività per una stessa classe.

Scegliere l’attività a seconda dell’organizzazione

apt
Associazione per la prevenzione della tortura (APT)
mir
Museo internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (MICR)
 
Conférence des Nations Unies pour le commerce et le développement (CNUCED)
Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo (UNCTAD)
OIM
Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM)
 
HCDC
Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani (OHCHR)
OMPI
Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (WIPO)
 
UNHCR
Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR)
OMC
Organizzazione mondiale del commercio (OMC)
 
MSF
Medici Senza Frontiere (MSF)
ONUG
Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra (UNOG)
 
Suisse
Missione permanente della Svizzera presso l’Organizzazione mondiale del commercio
UIT
Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU)
 

Scegliere la visita in base alla tematica

Diritti umani
Economia, lavoro e sviluppo
Ambiente
Ginevra internazionale
I mestieri della cooperazione internazionale
Umanitario, rifugiati e migrazioni
Sport

 

Internet, poste e telecomunicazioni
Pace e disarmo
Popolazione, cultura ed educazione
Proprietà intellettuale
Salute
Scienze e ricerca
Sistema delle Nazioni Unite
Trasporti

Lista non esaustiva

Prepararsi alla visita

Gli studenti sono vivamente incoraggiati ad elaborare le domande in anticipo.

Dossier tematici sono disponibili sul sito e permettono di informarsi rapidamente sulle tematiche del dibattito.

I partecipanti riceveranno via mail una serie di link con informazioni di attualità attinenti alla tematica trattata una settimana prima della visita.